Torta di pane al latte di mandorle

Immagine
Se vi siete chiesti cosa fare con il pane avanzato, la risposta è in questa Torta di pane al latte di mandorle, dalla consistenza "budinosa" e dal profumo irresistibile. Una volta andavano molto le torte di pane, poi questa buona abitudine si è persa a favore di dolci più elaborati, articolati, con molti ingredienti, ricchi di condimenti e di zuccheri. Invece questa torta di pane è buonissima, facile, salutare e con pochi ingredienti e soprattutto è ottima per riciclare il pane secco, perché in cucina è bene non buttare via nulla e riciclare per creare ottimi piatti. La torta di pane al latte di mandorle si prepara in un batter d'occhio scaldando il latte di mandorle, in modo da ammorbidire facilmente il pane secco e pochi altri ingredienti, tra cui un magnifico profumo di limoni, che fanno la differenza. Vediamo come procedere:

Torta di pane al latte di mandorle
Ingredienti:
350- 400 g pane raffermo200 ml latte di mandorle3 cucchiai di miele1 cucchiaio di olio di semi2 u…

Crema al cioccolato bianco

Crema al cioccolato bianco

La crema al cioccolato bianco è una crema golosissima, che possiamo mangiare come dessert accompagnandola con biscotti delicati come le lingue di gatto, o che possiamo usare per farcire dolci e tartellette. La crema al cioccolato bianco può essere preparata in modi diversi, questa è la versione più semplice, a base di uova e latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% e sfrutta il procedimento della crema pasticcera. La differenza sta nella quantità di zucchero e nel gusto delicato che la crema assume, sprigionando tutto il gusto della cioccolata bianca. Vediamo come si prepara:

Ingredienti:

500 ml latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01%
4 tuorli d'uovo
80 g zucchero
1 baccello di vaniglia
50 g farina
100 g cioccolato bianco vegan

Scaldare il latte con il baccello di vaniglia intero e farlo intiepidire lasciando il baccello in infusione. Mescolare tuorli e zucchero, aggiungere la farina e montare fino a renderli spumosi. Rimuovere il baccello di vaniglia e aggiungere il latte a filo, mescolando bene per evitare grumi. Porre su fuoco basso e continuare a mescolare fino a che la crema non velerà il cucchiaio. Se usate la crema al cioccolato bianco per farcire un dole, lasciatela rassodare un pochino di più. Spezzettare il cioccolato bianco e unitelo alla crema pasticcera calda, mescolando ancora fino a che non sarà sciolto. Una volta terminata la crema, lavare velocemente il baccello e asciugarlo, poi riporlo in un contenitore con lo zucchero servirà per una nuova infusione. La vostra crema al cioccolato bianco è pronta per essere gustata.

Commenti

Post popolari in questo blog

Limoncello, ricetta amalfitana

Pane senza impasto, ricetta veloce

Mozzarella in carrozza senza uova