Torta di pane al latte di mandorle

Immagine
Se vi siete chiesti cosa fare con il pane avanzato, la risposta è in questa Torta di pane al latte di mandorle, dalla consistenza "budinosa" e dal profumo irresistibile. Una volta andavano molto le torte di pane, poi questa buona abitudine si è persa a favore di dolci più elaborati, articolati, con molti ingredienti, ricchi di condimenti e di zuccheri. Invece questa torta di pane è buonissima, facile, salutare e con pochi ingredienti e soprattutto è ottima per riciclare il pane secco, perché in cucina è bene non buttare via nulla e riciclare per creare ottimi piatti. La torta di pane al latte di mandorle si prepara in un batter d'occhio scaldando il latte di mandorle, in modo da ammorbidire facilmente il pane secco e pochi altri ingredienti, tra cui un magnifico profumo di limoni, che fanno la differenza. Vediamo come procedere:

Torta di pane al latte di mandorle
Ingredienti:
350- 400 g pane raffermo200 ml latte di mandorle3 cucchiai di miele1 cucchiaio di olio di semi2 u…

Involtini di pollo ai carciofi

Per preparare questi deliziosi involtini di pollo ai carciofi servono veramente pochi ingredienti, ma miscelati insieme vi daranno un risultato davvero ottimo. Se siete amanti dei carciofi, saprete che riescono a dare sapore anche alle cose più insipide, perché hanno un gusto deciso e inconfondibile; in questo caso, il petto di pollo assume carattere e la forma ad involtino, darà anche un tocco particolare al piatto. Per quanto riguarda il pollo potete scegliere se acquistare un petto di pollo grande da cui ricavare delle fettine sottilissime, o acquistare decisamente le fette già tagliate. Vediamo quali ingredienti servono e come prepararli:


Involtini di pollo ai carciofi

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 petto di pollo da cui ricavare 8- 10 fette sottilissime
  • 50 g provola dolce ( io ho acquistato l'Auricchio con 0,1 % di lattosio )
  • 2 carciofi
  • 1 spicchio d' aglio
  • sale
  • 2 fette di pane in cassetta
  • 8-10 fette di prosciutto toscano
  • olio extravergine d'oliva
Procedimento:
  • Pulire il petto di pollo e affettarlo in maniera sottile in modo da ricavarne circa 2 fette a testa. Le fette devono essere davvero sottilissime, ma intere.
  • Pulire i carciofi, compreso il gambo, e metterli a bagno in acqua acidulata con limone.  
  • Pulire l'aglio e tagliarlo a cubetti piccoli, quindi metterlo in due cucchiai di olio extravergine d'oliva e cuocerlo a fuoco basso fino a che non sarà leggermente dorato. Spegnete il fuoco.
  • Affettare i carciofi in maniera sottile ed unirli all'aglio dorato. Cuocere per circa 10 minuti, salate leggermente e mescolate, quindi togliete dal fuoco e tagliateli ancora, riducendoli a cubetti piccolissimi.
  • Tritate il pane e unitelo ai carciofi, quindi tritate il formaggio e unitevi anche questo, amalgamando bene 
  • Stendete una fetta di prosciutto, appoggiarvi sopra una fetta di pollo e mettete un cucchiaio di ripieno al centro, quindi arrotolate il pollo inglobando il ripieno e chiudete, sigillando bene, con la fetta di prosciutto. 
  • Trasferite gli involtini in una padella e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti, voltandoli a metà cottura in modo che siano dorati su tutta la superficie. Se necessario ( ma non dovrebbe ) aggiungete un goccio d'acqua per proseguire la cottura. 
  • Servite caldi.



Commenti

Post popolari in questo blog

Limoncello, ricetta amalfitana

Pane senza impasto, ricetta veloce

Mozzarella in carrozza senza uova