Torta di pane al latte di mandorle

Immagine
Se vi siete chiesti cosa fare con il pane avanzato, la risposta è in questa Torta di pane al latte di mandorle, dalla consistenza "budinosa" e dal profumo irresistibile. Una volta andavano molto le torte di pane, poi questa buona abitudine si è persa a favore di dolci più elaborati, articolati, con molti ingredienti, ricchi di condimenti e di zuccheri. Invece questa torta di pane è buonissima, facile, salutare e con pochi ingredienti e soprattutto è ottima per riciclare il pane secco, perché in cucina è bene non buttare via nulla e riciclare per creare ottimi piatti. La torta di pane al latte di mandorle si prepara in un batter d'occhio scaldando il latte di mandorle, in modo da ammorbidire facilmente il pane secco e pochi altri ingredienti, tra cui un magnifico profumo di limoni, che fanno la differenza. Vediamo come procedere:

Torta di pane al latte di mandorle
Ingredienti:
350- 400 g pane raffermo200 ml latte di mandorle3 cucchiai di miele1 cucchiaio di olio di semi2 u…

Tartufini al burro di arachidi

Cosa c'è di più buono, per chi ama il cioccolato, di questi tartufini al burro d'arachidi! Morbidi, golosi, con una puntina di salato che ne completa il gusto, si sciolgono in bocca e sono facilissimi da preparare, cosa chiedere di più? L'idea mi è venuta sfogliando un giornalino e l'ho completata arricchendo il ripieno con granella croccante, che ricorda un po' il pralinato. Ho usato biscottini tritati e muesli con risultati diversi, ma ugualmente ottimi; voi potete variare ancora, aggiungendo granella di nocciole, bacche di goji, frutta disidratata, granella di cacao, lasciate libera la fantasia e sperimentate. Poi fatemi sapere, se vi fa piacere... Vediamo come procedere:


Tartufini al burro di arachidi

Ingredienti:



  • 120 g panna vegetale
  • 200 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiai abbondanti di burro di arachidi
  • 30 g muesli
  • 70 g biscotti croccanti senza latte e derivati 
  • cacao amaro qb
Procedimento:

  1. Tritare il cioccolato fondente
  2. Scaldare la panna fino a che non inizia a bollire e versarvi il cioccolato, mescolando fino a che non sarà completamente sciolto
  3. Aggiungere due cucchiai abbondanti di burro di arachidi e amalgamare bene.
  4. Porre la crema in frigo per circa 30 minuti.
  5. Riprendete la crema al cioccolato e dividetela in 3 parti: in una aggiungete il muesli, nella seconda aggiungete i biscotti tritati grossolanamente e lasciate la terza così com'è. 
  6. Coprire le 3 ciotoline con pellicola e porre di nuovo in frigo per altre 4 o 5 ore.
  7. Quando il cioccolato sarà indurito ma morbido, ricavate delle palline e passarle nel cacao amaro. Volendo potete coprirle con codette di zucchero, granella di nocciole, biscottini tritati o cocco, per differenziarle. 
  8. Conservate in frigo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Limoncello, ricetta amalfitana

Pane senza impasto, ricetta veloce

Mozzarella in carrozza senza uova