Torta di pane al latte di mandorle

Immagine
Se vi siete chiesti cosa fare con il pane avanzato, la risposta è in questa Torta di pane al latte di mandorle, dalla consistenza "budinosa" e dal profumo irresistibile. Una volta andavano molto le torte di pane, poi questa buona abitudine si è persa a favore di dolci più elaborati, articolati, con molti ingredienti, ricchi di condimenti e di zuccheri. Invece questa torta di pane è buonissima, facile, salutare e con pochi ingredienti e soprattutto è ottima per riciclare il pane secco, perché in cucina è bene non buttare via nulla e riciclare per creare ottimi piatti. La torta di pane al latte di mandorle si prepara in un batter d'occhio scaldando il latte di mandorle, in modo da ammorbidire facilmente il pane secco e pochi altri ingredienti, tra cui un magnifico profumo di limoni, che fanno la differenza. Vediamo come procedere:

Torta di pane al latte di mandorle
Ingredienti:
350- 400 g pane raffermo200 ml latte di mandorle3 cucchiai di miele1 cucchiaio di olio di semi2 u…

Come preparare il Golden Milk

Sapete cosa è il Golden Milk e come lo si prepara? 
Il Golden Milk è il risultato di una spezia, la curcuma, combinato con un latte vegetale a piacere, mandorle, soia, riso o cocco, ognuno di loro con aroma e caratteristiche che rendono il vostro " latte d'oro" sempre diverso, ma decisamente buono.
 Conoscerete sicuramente la curcuma, una spezia proveniente dall' Asia meridionale e soprattutto India, in cui è usata per produrre il curry dal caratteristico colore giallo oro che arricchisce molti piatti, ma è anche molto usata in medicina cinese e ayurvedica, per le sue proprietà antinfiammatorie. Proprio al principio attivo "la curcumina " si attribuiscono numerose virtù; dal punto di vista chimico è classificabile fra i polifenoli e a lei sono state attribuite proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antinfettive, antimicrobiche, epatoprotettive, trombosoppressive, cardioprotettive, antiartritiche, proapoptotiche e antitumorali. Peccato che  tutte queste qualità non siano state confermate dalla scienza, poiché tutti gli esami di laboratorio e tutte le analisi fatte fino adesso sono state il risultato di studi in vitro e non sulla sperimentazione, quindi non sufficienti a negare o confermarne le caratteristiche conosciute. Ma mai dire mai, potrebbe essere che in un prossimo futuro ci siano studi che dimostreranno ciò che la medicina alternativa dice da secoli, come è già successo per altre molecole. Comunque questo non è il mio campo, io sono solo una cuoca che si interessa a ciò che rende un piatto gustoso e interessante, quindi quello che è certo è che il nostro "latte d'oro " è una bevanda buona e fresca, adatta per il periodo estivo, perché dissetante e leggera. Vogliamo vedere come prepararla?



Golden Milk

Ingredienti:

  • 50 g curcuma
  • 1/2 tazza di acqua
  • Latte di mandorle, cocco o soia qb
  • Pepe qb
Procedimento:

  1. Mettere sul fuoco mezza tazza di acqua con 50 g curcuma. Far bollire, mescolando di tanto in tanto,  fino ad ottenere una crema densa. Spegnere e lasciar raffreddare
  2. Trasferire la crema in un vasetto di vetro e conservare in frigo. 
  3. Per preparare il Golden Milk prelevate mezzo cucchiaino di pasta di curcuma e allungatelo con circa 150 ml di bevanda vegetale, come soia, mandorla, riso, cocco, ecc...
  4. Aggiungete un pizzico di pepe, la peperina aiuta ad aumentare i benefici della curcumina, mescolate bene e voilà, il vostro Golden Milk è pronto da gustare. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Limoncello, ricetta amalfitana

Pane senza impasto, ricetta veloce

Mozzarella in carrozza senza uova